eMail: Flag PL Sign inSign in
Menu

Approfondimenti

La ricerca e lo sviluppo è frutto di studi, competenze ed esperienze acquisite direttamente sul campo!

Le superficie da gioco calcio richiedono anni di ricerca & sviluppo e le esperienze acquisite dimostrano che numerose innovazioni non sempre sono risolutive.

Nel corso degli ultimi 25 anni, diversi sistemi ibridi sono stati disegnati e proposti ai professionisti per rinforzare l'erba naturale perché offrono una maggiore stabilità. Senza dubbio la maggiore stabilità è gradita dal giocatore per evitare che si formino le buche pericolose ma, quando il gioco si fa intensivo la maggior parte dei sistemi ibridi tendono ad evidenziare i loro singolari limiti. Alcuni con il supporto chiuso parzialmente offrono una scarsa areazione delle radici quindi l'erba naturale deperisce in modo prematuro rispetto ad un campo naturale. Altri con le fibre piantate in profondità si induriscono rapidamente e limitano la penetrazione delle radici quando la resistenza del substrato sabbioso supera i 1500 kPa. In entrambi i casi, per risolvere il problema di areazione e di durezza del campo, si rincorre a frequenti bucature che aumenta il costo di manutenzione ma anche disturba l'attività radicale nel substrato di crescita.

Il sistema POWERgrass oggi è l'unico sistema al mondo che offre un campo stabile, soffice e una trazione maggiore dove è possibile giocare tante ore su erba naturale con ridotta manutenzione. Spesso ci viene chiesto perché il sistema POWERgrass è così unico e tanto diverso dagli altri. Il sistema Powergrass è il frutto di un ricco know-how di due mondi completamente diversi che ha portato al connubio perfetto tra erba naturale e sintetica. Di fatto il mondo dell'erba sintetica e quello dell'erba naturale sono in constante "guerra" tra di loro e finora nessuno ha sviluppato un sistema in modo olistico a 360 gradi. 

Il problema principale nel disegnare un ottimo sistema ibrido risiede nel fatto di unire le competenze di tecnici appartenenti a due mondi diversi, quello dell'erba naturale e quello dell'erba sintetica.

Dott. Niko Sarris

I tecnici dell'erba sintetica hanno una visione parziale ma è comprensibile perché molti non conoscono i vantaggi di gioco sull'erba naturale ed hanno sviluppato la propria professionalità laddove gli gestori non riescono a far crescere l'erba naturale. Alcuni tecnici credono che è sufficiente abituare le nuove generazioni a giocare sull'erba sintetica ma la differenza è palese quando il giocatore gioca su campi in erba naturale o ibrida ben mantenuti. Alcuni hanno sviluppato un sistema ibrido credendo che sia sufficiente realizzare un manto sintetico con tanti buchi per fa passare le radici ma il movimento dell'acqua e dell'aria nel terreno è un aspetto più complesso. 

Dall'altra parte invece, i tecnici dell'erba naturale sono spesso contrari ad ogni sistema sintetico o misto lo negano in partenza oppure perché lo vedono come una minaccia al loro lavoro da "esperti". Molti infatti hanno sviluppato la propria professionalità facendo credere che solo loro hanno le risposte per la giusta manutenzione, in mancanza di concorrenti nelle vicinanze.

Zapytanie ofertowe

Wszystkie pola są obowiązkowe

» Nota o polityce prywatności (GDPR - Europejskie Ogólne Rozporządzenie o Ochronie Danych 679/2016)

Uwaga: wypełnienie i wysłanie tego elektronicznego formularza oznacza akceptację tego

POWERgrass in the world

POWERgrass hybrid turf fieldPOWERgrass hybrid turf field

Synthetic turf fieldSynthetic turf field